Ospitalità senza barriere

I servizi, il know how e le strutture delle cooperative sociali al servizio del turismo e della cultura accessibili

IL PROGETTO

Nato all’interno del consorzio Il Solco del Serio, “Ospitalità senza barriere-servizi per la residenzialità e il turismo” è un progetto volto a promuovere, valorizzare e mettere in rete tutti quegli operatori  turistici della Valle Seriana e la Val di Scalve – dall’alberghiero all’extra alberghiero, dalle cinque stelle alla casa vacanze, dai campeggi al piccolo appartamento – che possano e vogliano incrementare la loro clientela accogliendo la grande e crescente domanda, sia nazionale che internazionale, di alloggi, servizi e offerte di svago dedicati a turisti con diverse fragilità.

Disabilità, ma non solo: persone anziane e famiglie con bambini piccoli rappresentano due ulteriori importanti target di Ospitalità senza barriere, turisti che richiedono strutture sempre più agibili e servizi quali per esempio locali e stanze a piano terra o servite da ascensore, accessi facilitati nei bagni, menù dedicati, parchi e luoghi pubblici facilmente accessibili, personale formato per tutte le esigenze di cura e sostegno.

Gli obiettivi

  • Promuovere un cambio culturale significativo nell’accoglienza e nell’ospitalità turistica
  • Rispondere alle esigenze delle persone con disabilità o fragilità di varia natura, persone anziane e famiglie con bambini
  • Richiamare nel territorio bergamasco, partendo dalla Valle Seriana e dalla Valle di Scalve, l’utenza di riferimento del progetto
  • Ampliamento dei periodi di afflusso turistico: i viaggiatori a ridotta mobilità e le persone anziane preferiscono spostarsi nei mesi di bassa stagione
  • Aumentare i posti di lavoro nel settore
  • Promuovere un turismo culturale, con l’offerta di pacchetti ad hoc, ma soprattutto un turismo sensibile e consapevole, che possa soddisfare le esigenze della clientela e sostenere le strutture ospitanti

Perchè aderire

VISIBILITA' MEDIATICA

visibilità mediatica della propria struttura e del proprio business in un mercato sempre più in crescita

SERVIZI AGGIUNTIVI AI PROPRI CLIENTI

possibilità di offrire ai propri clienti una gamma di servizi aggiuntivi messi a disposizione dalla rete pubblica

PERSONALE SPECIALIZZATO

poter disporre di personale specializzato delle cooperative sociali del Solco del Serio che, a chiamata e pagate dal turista, interverranno per tutti quei servizi accessori richiesti dal cliente: assistenza infermieristica, personale ASA e OSS, babysitting, assistenza al disabile in loco, oltre che ad un servizio di animazione dedicata per l’operatore.

Faq

ESISTE UN MERCATO DEL TURISMO ACCESSIBILE?

Si, esiste ed è in forte crescita. In Italia, si stimano 10 milioni di persone con esigenze particolari, oltre il 16 % delle famiglie italiane, ma soltanto il 9% di strutture pronte ad accoglierli. Se trovassero servizi adeguati genererebbero un impatto diretto sul PIL di 11,7
miliardi di Euro (0,74% di quello nazionale) e una spesa indiretta incluso l’indotto di 27,8 miliardi di Euro (1,75% del PIL)

CHI SONO I SOGGETTI INTERESSATI?

Le persone con disabilità fisiche, sensoriali e cognitive o con limitazioni temporanee; le famiglie con bambini o donne in gravidanza, le persone anziane e tutti coloro che hanno esigenze specifiche quali allergie o intolleranze.
Ciascuno di noi, per una gamba rotta o una valigia troppo pesante, potrebbe trovarsi nelle condizioni di necessitare ambienti, strutture e servizi accessibili.
L’accessibilità migliora la vivibilità di un territorio e la sua offerta a vantaggio di tutti, residenti e turisti, con profitti importanti per il mondo delle imprese.

ACCESSIBILITÀ E ABBATTIMENTO DELLE BARRIERE SONO LA STESSA COSA?

Il superamento delle barriere architettoniche è un imprescindibile punto di partenza perché si realizzi un processo ben più ampio.
L’accessibilità non riguarda solo gli aspetti strutturali e infrastrutturali ma anche i servizi offerti ai turisti. In altri termini, accessibilità è inclusione, leggibilità e fruizione.
L’informazione sull’accessibilità deve essere dettagliata, oggettiva e garantita affinché ciascuno si trovi nelle condizioni di poter scegliere quale struttura o servizio soddisfi le sue esigenze.
È, dunque, necessario promuovere la qualità dell’accoglienza per tutti, formare il personale, stabilire una sinergia tra associazioni, cooperative, operatori turistici, enti pubblici e privati.

COS’È IL TURISMO ACCESSIBILE?

Per turismo accessibile si intende l’adattamento dell’ambiente, dei servizi e delle infrastrutture affinché l’accesso e l’utilizzo degli stessi siano garantiti a tutti gli utenti.
Il turismo accessibile intende permettere a ciascuno di viaggiare in condizioni di comfort, sicurezza e autonomia e di fruire del proprio tempo libero in maniera appagante.

VORREI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI

Contattaci all’indirizzo senzabarriere@ilsolcodelserio.it o visita il sito www.ilsolcodelserio.it.

QUALI SONO I REQUISITI MINIMI PER L’ADESIONE?

1) Accessibilità totale o parziale;
2) Residenza in Italia dove il marchio ha validità;
3) Volontà di sottoporsi a controlli effettuati da un’apposita commissione per verificare l’effettiva agibilità della struttura.

QUALI OPPORTUNITÀ OFFRE ALL’ASSOCIATO?

1) Visibilità mediatica su tutti i canali del Consorzio Solco del Serio e dei partner di progetto;
2) Possibilità di fornire, come se fosse propri, servizi certificati, quali assistenza infermieristica, trasporto a chiamata, animazione, garantiti da personale qualificato delle cooperative sociali aderenti al Consorzio. I servizi richiesti sono a carico del cliente.
3) Ampliamento dei periodi di afflusso turistico: gli utenti a ridotta mobilità preferiscono viaggiare nei mesi di bassa stagione;
4) Invito alla partecipazione di bandi per reperire fondi e migliorare la rete degli associati e le sue finalità.

PERCHÉ L’IDEAZIONE DI UN MARCHIO?

Il marchio Ospitalità senza barriere nasce con l’intento di creare una sinergia tra le cooperative sociali e gli imprenditori bergamaschi al fine di migliorare la vivibilità del territorio e la sua offerta.
La sua presenza permette a tutti gli interessati di indentificare immediatamente le strutture e i servizi accessibili.

È NEI MIEI INTERESSI RENDERE LA MIA STRUTTURA ACCESSIBILE?

Sì: 1) L’accessibilità è un diritto per tutti ed è uno dei principi stabili dalla ‘’Convenzione ONU per i diritti delle persone con disabilità’’;
2) È un investimento che può portare a grandi risultati: oltre a rendere la struttura più competitiva, cura e fidelizza la relazione con il cliente.
3) Genera soddisfazione: l’accessibilità migliora la qualità dei servizi garantendo un’ottima esperienza per il turista.

Contatti